Primi piatti · Ricette vegetariane

Riso pilaf con ratatouille di verdure

Ciao a tutti!

Oggi pubblico tutte le ricette che ho fatto in questi giorni e le condivido con voi perchè lo scopo del  mio blog è proprio questo: condividere! 😀

Era da un bel pò che volevo fare il riso pilaf e ho colto l’occasione proprio ieri a pranzo; ho visto un pò di verdure e mi si è accesa la lampadina; quando si ha voglia di una cosa prima o poi la si cucina, o almeno per me è così!

Nonostante il nome “pilaf” il procedimento è semplice e non richiede attenzione come nel caso del risotto perchè la cottura si fa in forno. Potete aggiungere ciò che volete: verdure, erbette, patate, funghi, rosmarino sminuzzato oppure si può tranquillamente mangiare al naturale perchè è comunque buonissimo; non è il classico riso bollito insipido e triste!

Per rendere vegana questa ricetta basta sostituire il burro con la margarina ed il gioco è fatto! 🙂

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE)

150 gr di riso

2 scalogni piccoli tagliati sottilmente

25-30 gr di burro

350 gr di brodo vegetale

2 zucchine

1 carota di medie dimensioni

mezzo broccolo

olio EVO qb

sale e pepe qb

Per la ratatouille di verdure:

-Lavare e tagliare a pezzettini piccoli le zucchine, la carota e il mezzo broccolo ( tagliare solo gli alberelli); nel frattempo tritare finemente uno scalogno e farlo soffriggere in una padella con dell’olio; aggiungere le verdure e cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti fino a che le verdure saranno morbide ma comunque al dente.

Per il riso pilaf:

-Riscaldare il forno a 200°

-Cuocere la cipolla nel burro lentamente in una casseruola finchè non diventa tenera ma non brunita

-Unire il riso e mescolare per qualche minuto, non lasciare che si scurisca, deve risultare opalescente. Versare sul riso il liquido.

-Portare ad ebollizione, coprire la casseruola e posizionarla nella parte bassa del forno.

-Quando ricomincia il bollore, abbassare la temperatura a 180°. Deve bollire in modo regolare, il liquido deve essere assorbito in circa 15 minuti (non toccare il riso in questo lasso di tempo).

-Rimuovere la casseruola dal forno e assaggiare se il riso è cotto; se risultasse ancora al dente rimettere in forno per 5-10 minuti.

Assemblare il piatto:

-Mescolate le verdura al riso e impiattate. Servite caldo.

Buona cucina a tutti!

Julia C.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...