Pasticceria

Torta soffice alla zucca e amaretti

Zucca e amaretti sono una accoppiata vincente!! Sia nel dolce che nel salato ( assaggiate i tortelli di zucca con amaretti e ricotta affumicata grattugiata sopra).

Questa ricetta si può considerare di riciclo perchè io personalmente l’ho eseguita per consumare della zucca avanzata. E’ una torta che rimane morbidissima e umida anche nei giorni a seguire ed è buonissima!! E’ finita in due giorni a casa mia! E’ ideale per una buona e sana colazione: non smetterò mai di ripetere che dobbiamo abolire le merendine spazzatura. Una torta così appaga tutti i sensi perchè è squisita!! Se volete un gusto di zucca più intenso basta aumentare le dosi della polpa di zucca.

INGREDIENTI

175 gr di burro

130 gr di zucchero

200 gr di polpa di zucca

175 gr di farina

1 bustina di lievito

3 uova

una bacca di vaniglia

100 gr di amaretti croccanti sbriciolati

zucchero a velo qb

PROCEDIMENTO.

-Cuocete precedentemente a vapore la zucca e frullatela.

-Sbattete le uova con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio,spumoso e di colore giallo chiaro.

.Aggiungete la polpa di zucca e mescolate.

-Unite quindi il burro fuso e ‘interno della bacca di vaniglia.

-Setacciate il lievito e la farina e incorporateli insieme al composto, mescolate benissimo.

-Aggiungete al composto gli amaretti sbriciolati.

Imburrate e infarinate uno stampo rotondo da torta ( si può utilizzare anche no stampo da plumcake) e versate il composto.

-Cuocete in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa.

Controllate la cottura con il trucchetto dello stuzzicadenti.

Buona cucina a tutti!

 Julia C.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...