Colazione/Merenda · Pizza, pane e co.

Una promessa è una promessa: Pan Brioche del mattino

Dopo tante settimane e tante ricette lette e rilette ho deciso di provarne una in particolare, molto semplice e decisamente riuscita!

Per la prima volta ho preparato il mitico Pan brioche che adoro con la crema spalmabile alle nocciole, ovviamente prima rigorosamente riscaldato così la crema si scioglie ancora di più e diventa pura goduria!!!

La promessa l’ho fatta a mio marito dicendogli tempo fa che gli avrei, prima o poi, preparato il pan brioche da inzuppare nel latte o da mangiare con marmellata, crema spalmabile o per fargli degli ottimi “toast” da portarsi in ufficio; infatti il pan brioche che vi propongo vede la sua massima espressione per colazione, ma è ideale anche per preparare toast farciti perchè non c’è zucchero nell’impasto.

Mamme!!! Preparate questo pan brioche per i vostri bimbi, imbottite due fette con marmellata, crema spalmabile o con dell’ottimo stracchino e avrete una merenda sana, genuina e sostanziosa per i vostri figli; con il minimo sforzo tra l’altro perchè potete preparare il pane, tagliarlo a fette, congelarlo e tirarlo fuori all’occorrenza.

brioche1

brioche4

brioche2

INGREDIENTI

Per il lievitino:

200 ml di latte

due cucchiaini da caffè di lievito secco di birra biologico

due cucchiaini da caffè di zucchero

40 gr di farina 00 (io ho usato Petra 1 per pane e dolci lievitati)

10 gr di miele o malto

Per l’impasto:

260 gr di farina 00 (o come me Petra 1)

200 gr di manitoba

50 gr di burro fuso

2 tuorli

2-3 cucchiai di latte

10 gr di sale

PROCEDIMENTO

Per il lievitino:

-fate intiepidire il latte e mettetelo in una ciotola in cui avrete già messo il lievito e lo zucchero; aggiungete il latte un pò alla volta e mescolate in modo da amalgamare bene il lievito e lo zucchero.

-aggiungete i 40 gr di farina e il miele; mescolate molto bene.

-Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 1 ora.

Per l’impasto:

-mescolate le due farine e mettete nella ciotola della planetaria (utilizzate il gancio per impastare).

-trascorso il tempo di lievitazione del lievitino, mettetelo al centro delle farine; unite i due tuorli, il burro fuso e il sale che metterete da una parte lontano dal lievito.

-Iniziate ad impastare a bassa velocità e poi man mano aumentate; se l’impasto è granuloso e non amalgama bene aggiungete 2-3 cucchiai di latte o comunque fino a che l’impasto ne prende.

-Finite di impastare sul piano di lavoro per almeno 10 minuti.

-Fate lievitare coperto da pellicola in una ciotola per 7-8 ore.

-Trascorse le ore di lievitazione prendete l’impasto, sgonfiatelo e formate un rettangolo; dividete l’impasto in tre parti uguali e formate una treccia.

-Mettete la treccia in uno stampo a cassetta, coprite con la pellicola e fate lievitare per altre due-tre ore o comunque fino a raddoppio abbondante del volume.

-Cuocete in forno a 180°C per 30-35 minuti a seconda del vostro forno.

-Sformate e fate raffreddare completamente.

Buona cucina a tutti!

Julia C.

Advertisements

One thought on “Una promessa è una promessa: Pan Brioche del mattino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...